trucchi per ritoccare e migliorare le fotografie
[ Infografiche ][ TeKno Trip ]

8 trucchi per ritoccare le fotografie scattate in vacanza (INFOGRAFICA)


Come ritoccare e migliorare le fotografie scattate in vacanza? Qualche volta può capitare che alcune foto non vengano esattamente così come speravamo, specialmente se non siamo dei fotografi professionisti.

Le foto, per chi desidera trattenere in maniera del tutto forte l’emozione vissuta e sentita durante il proprio viaggio, devono essere prossime alla perfezione. Questo perché quando le vacanze – oramai – sono solo delle sensazioni, e quando la voglia di rivivere esattamente quelle sensazioni lì, la prima cosa che il nostro istinto gentilmente ci sussurra è di ripescare tutte le fotografie scattate, appunto, per immortalare ogni tipo di emozione… E i ricordi, così come le stesse emozioni, sono chiusi scrupolosamente nel particolare scrigno delle immagini. Quest’ultime, che coincidono perfettamente con le fotografie, rappresentano i fedeli custodi di attimi, sogni, giochi, impressioni, tempo, mente e trasporto.

Il denominatore comune di tutte le foto è sempre il tempo, il tempo che scivola via tra le dita, fra gli occhi, il tempo delle cose, della gente, il tempo delle luci e delle emozioni, un tempo che non sarà mai più lo stesso. (Jeanloup Sieff)

Ecco perché le foto devono rappresentare un qualcosa di davvero unico!

Pertanto, per migliorare le proprie fotografie basta affidarsi alla tecnologia… di seguito l’infografica che racchiude alcuni strumenti necessari per modificare o ritoccare le foto in maniera tale da ottenere il risultato sperato!

Applicazioni per ritocchi veloci (direttamente da smartphone)

  1. INSTAGRAM – Grazie alla disponibilità di diversi filtri è possibile creare tonalità cromatiche di base oppure applicare particolari sfumature
  2. VSCO CAM – Filtri e strumenti avanzati consentono di ritoccare le proprie foto prima di essere condivise

PC e macchina fotografica digitale rappresentano il connubio perfetto!

  1. GOOGLE PHOTOS – Basta avere un account di Google per ritoccare e condividere tutte le foto delle vacanze! (Sia da Web che da Mobile)
  2. FOTOR – Programma semplicissimo da utilizzare… Puoi ritoccare le immagini in un attimo (Windows, Mac, Web, Mobile)
  3. PIXLR EDITOR – È uno strumento di ritocco a 360° e include la caratteristica di creare livelli ((Windows, Mac, Web, Mobile)
  4. GIMP – Con questo strumento è possibile ritoccare le foto dei propri viaggi preferiti in maniera del tutto gratuita. Anche se è uno strumento particolarmente tecnico, le soddisfazioni sono assicurate!

Come ottenere fotografie perfette?

  1. Ritagliare per creare una composizione – Ritaglia ed evidenzia il soggetto dell’immagine o elimina gli intrusi:
  • seguire la regola dei tre – Dividi l’immagine in tanti tre. Quali sono gli elementi più di rilievo nell’istantanea? Allineali vicino alle intersezioni della rete
  • mai tagliare all’altezza di gomiti e ginocchia – Evita di amputare i soggetti all’altezza di gomiti, ginocchia, anche, ecc.
  1. Ravvivare i colori – Quando si tratta di fotografia paesaggistica è un obbligo accendere le tonalità blu del cielo e verde dei prati, senza però esagerare:
  • regolare la saturazione e la luminosità – Quando nell’immagine ci sono persone, è utile regolare la luminosità in modo da ravvivare i colori ed eliminare il colorito chiaro della carnagione. Quando il soggetto principale della foto è un paesaggio, regola invece la saturazione: in questo modo saranno ravvivate tutte le tonalità cromatiche presenti
  • aggiustare la temperatura cromatica – Prova a modificare la temperatura cromatica dell’immagine per vivacizzare le nuvole, perché non devono sempre essere bianche come il latte! Qualche sfumatura rossa o blu le rende sicuramente più creative e originali!
  1. Correggere l’illuminazione – Che tu sia all’interno di un museo o all’esterno all’ombra di un edificio, azzeccare la giusta tonalità di illuminazione è sempre un’impresa non da poco. Se l’esposizione fosse disattivata, illumina la zona in ombra oppure sfuma i principali punti luci con il computer:
  • correggere con i livelli: Si può utilizzare “Auto Level” per correggere le ombre, i punti luce e i mezzi toni delle immagini, ma spesso è meglio fidarsi dei propri occhi e correggere manualmente. Il pro di adoperare il filtro Levels è che si possono modificare le singole tonalità cromatiche grazie a “Channel”… per realizzare tutto ciò, puoi usare Pixler o GIMP
  • modificare per mezzo di punti luce e ombre – Si tratta quasi della stessa cosa dei livelli, a parte il fatto che si modificano le ombre e i punti luce dell’intera immagine. Trascina semplicemente il cursoe a destra e a sinistra
  1. Aggiungere effetti – aggiungi l’effetto drammatico e ambience alla fotografia insieme ad effetti di texture e di luce:
  • aggiungere un’illustrazione: un’illustrazione tenue può aumentare l’interessa alle fotografie con una vasta porzione di cielo azzurro o a qualsiasi altra dove la luce predomina
  • aggiungere un filtro: se la fotografia dovesse ritrarre alcuni oggetti in pieno stile vintage, allora è consigliato aggiungere un filtro pellicola o grana. In questo modo l’immagine acquisisce un tocco originale e l’atmosfera giusta

Ma ora passiamo all’infografica: ecco gli 8 trucchi per ritoccare le fotografie scattate in vacanza!

trucchi per modificare foto e immagini instagram8 trucchi per ritoccare le fotografie scattate in vacanza by the team at Wimdu

D’ora in poi, le fotografie scattate in vacanza saranno perfette! 😉


The following two tabs change content below.
Francesca Policheni
Dopo aver conseguito la laurea in Economia ed Amministrazione delle Imprese, ho scoperto un’altra mia grande passione: la scrittura unita al fantastico mondo virtuale, che è internet. Sono diversi anni, ormai, che mi occupo di Web Writing. Il mio motto è ‘Scrivere per Comunicare’! Comunicare non significa solo inviare informazioni all’indirizzo di un’altra persona. Significa creare negli altri un’esperienza, coinvolgerli fin nelle viscere e questa è un’abilità emotiva (Daniel Goleman)
Tags: , ,