[ Calendario Eventi ][ Idee di Viaggio ]

Luglio tra Torino e Barolo, con Teatro a Corte, Festival Mozart e Collisioni


Se avete in mente una vacanza estiva in Piemonte, tra Torino e le Langhe, segnate sul calendario la seconda metà di luglio. In quel periodo, infatti, sono previsti tre eventi assolutamente da non perdere: Teatro a Corte, Festival Mozart e, il più celebre, Collisioni.

I primi due si tengono nel capoluogo piemontese, mentre il terzo a Barolo, nelle Langhe. Visto che si tratta di tre appuntamenti di grande richiamo, il consiglio, in questi casi, è sempre quello di muoversi per tempo, cercando le offerte migliori sui portali di viaggio, come ad esempio Venere. L’ideale, ovviamente, è trovare un hotel a Torino e da lì, eventualmente, spostarsi a Barolo per assistere a uno o più degli incontri e dei concerti del festival. Anche se non sarete automuniti, non avrete alcuna difficoltà a spostarvi: durante i giorni del Festival Collisioni, infatti, è attivo un servizio navetta che compie la tratta tra Alba (raggiungibile in autobus o in treno da Torino) e Barolo. Ma veniamo ai programmi.

Il primo evento a iniziare è Teatro a Corte, che si terrà dal 17 luglio al 3 agosto e si svolgerà nelle splendidi cornici del Polo Reale e del Teatro Astra, a Torino, e dei castelli e giardini di Venaria, Racconigi, Rivoli e Aglié. Teatro a Corte è uno dei festival più importanti del teatro europeo e, quest’anno, presenterà in cartellone ben 26 spettacoli, con produzioni provenienti da ben nove Paesi: Italia, Francia, Spagna, Regno Unito, Belgio e tutti i paesi nordici ad eccezione della Danimarca.

Il 18 luglio, poi, inizieranno sia il Festival Mozart sia Collisioni. Il primo durerà fino al 23 luglio e sarà ovviamente dedicato al simbolo della musica classica, Wolfgang Amadeus Mozart. Per sei giorni i torinesi e i turisti presenti nell’ex capitale d’Italia potranno assistere a sei concerti gratuiti, firmati da direttori e orchestre di grande fama. E lo scenario che ospiterà le magiche note di Mozart è sicuramente all’altezza: l’elegantissima Piazza San Carlo.

La musica sarà la grande protagonista anche del Festival Collisioni, che, fino al 21 luglio, vedrà succedersi sul palcoscenico allestito per l’occasione a Barolo artisti del calibro dei Deep Purple, Guccini, Pelù, Suzanne Vega, De Gregori, Caparezza e Neil Young. Tanti gli incontri anche con scrittori, giornalisti e artisti, come il premio nobel Dario Fo, il fumettista Milo Manara, l’autore Jonathan Coe, solo per citarne alcuni.

(Fonte Immagine – commons.wikimedia.org)


The following two tabs change content below.
Tags: , , , ,