Alla scoperta delle Dolomiti
[ Idee di Viaggio ]

Marilleva 1400, un tesoro racchiuso tra le Dolomiti


Marilleva 1400 è stato il mio primo pensiero quando oggi al telegiornale hanno annunciato le vette bianche delle Dolomiti.

Ebbene si, gli appassionati di sci a breve potranno nuovamente invadere le moltissime piste sparse per l’Italia.

Una delle tre località sciistiche della Val di Sole, una delle incantevoli cinquanta comunità della valle!

La posizione unica di questa valle tra il massiccio dell’Adamello, le Dolomiti Brentane, l’Ortles-Cevedale, permette di godere della combinazione unica di sole e neve fin Aprile inoltrato!

Marilleva, una delle mete più frequentate dagli sciatori, per me è stato amore a prima vista.

Ero stata qui per due anni di seguito da bambina con la mia famiglia.

Il ricordo che ne conservavo mi ha spinto a tornarci dopo quasi vent’anni, e tutto era fantasticamente perfetto come all’ora!

Marilleva e le sue vette innevate  

lago_di_braies_ghiacciato_2011

380 km è la lunghezza complessiva delle piste, che partono da ben 3000 m d’altezza, a cui potrete accedere con lo skipass Superskirama.

Il carosello dell’Adamello Ski è composto dalle principali skiarea di Folgarida-Marilleva, Madonna del Campidoglio e Pinzolo, e dalla fantastica area del ghiacciaio Presena!

Quest’ultima area parte da ben 3000 metri di altezza, e proprio per questo, la temperatura presente permette di utilizzare le piste per più mesi durante l’anno.

In particolare, Marilleva è organizzata per soddisfare le esigenze un po’ di tutti.

Si può, infatti, raggiungere comodamente a piedi la zona sciistica, collegata con gli impianti sciistici di Folgerida e Madonna del Campiglio, dove è possibile trovare piste adatte agli esperti e ai neofiti.

Zone per il freeride off-piste e funpark per gli amanti dello snowboard non mancheranno!

Ulteriori alternative sono sci-escursionismo, arrampicate su ghiaccio, nordic walking, camminate con le ciaspole!

Tutto ciò, circondati dal fascino dei caratteristici paesini di montagna.

Marilleva d’estate vi lascerà senza fiato

marilleva2

Marilleva non è solo una realtà invernale!

D’estate è l’ideale per gli amanti dello sport e dell’aria aperta!

Ma anche per chiunque desideri una boccata d’ossigeno e rilassarsi disconnetendosi dal mondo cittadino.

Io ho avuto la fortuna di soggiornare a Marilleva 1400 in estate, e lo scenario che la natura mette in mostra è valso assolutamente il viaggio!

Oltre le escursioni e il trekking, che la fanno da padrone, potrete praticare sport come rafting, mountain bike, gite a cavallo, corse sui quad.

E per gli amanti della moto sono a disposizione le piste incredibili di moto cross!


The following two tabs change content below.
Elvira Mastrangelo

Elvira Mastrangelo

Fin da piccola la mia passione più grande è stata la lettura, passatempo che permetteva ai svariati personaggi di raccontarmi i loro viaggi e le loro avventure. Diventata grande mi sono laureata in Filologia, Letterature e Storia dell’antichità, ed ho viaggiato ogni volta che ne avevo la possibilità, scoprendo l’entusiasmo di scrivere e raccontare agli altri le mie esperienze, rimanendo sempre convinta che, come dice Jerome Seymour Bruner “Le avventure accadono a chi le sa raccontare.”
Tags: , , , , , , , , , , , , ,