[ Senza categoria ]

#NeVadoFiero di Francesca | Il racconto di un viaggio interiore


#NeVadoFiero, l’hashtag positivo che punta molto sull’autostima personale? Per me sì, poiché non è sempre facile riportare nero su bianco azioni, che quotidianamente, o nel percorso della propria esistenza, conducono a momenti di cui essere fieri. Solitamente queste cose le tengo per me, ma questa volta – e ben volentieri – ho accettato l’invito da una ragazza, anzi da una Food & Travel blogger che seguo e stimo molto: Natascia di Viaggi e Ricette.

Eccomi qua, quindi, a ripercorrere dentro di me, come se fosse un esame di coscienza, le 3 azioni quotidiane di cui vado fiera.

Il racconto di un viaggio interiore

Ripeto per me è molto difficile, non perché non sia orgogliosa o non vada fiera delle mie azioni, ma proprio perché (quasi fosse un impedimento mentale) ostentare la mia “fierezza” è un lavoro arduo e faticoso (ovviamente parlo per me e ammiro molto chi è capace di leggere dentro di sé riuscendo a trasmettere anche agli altri).

Se sono qui a scrivere, però, significa solo una cosa: che ci sono riuscita!

Le 3 azioni quotidiane di cui vado fiera

1. Raggiungere una meta ma non di viaggio, anche se questi appartiene al gruppo delle mie più grandi passioni: la Laurea in Economia e Amministrazione delle Imprese

laurea fra3

Ebbene, sì. Sono molto fiera del mio percorso universitario: il mio primo grande viaggio tra apprendimenti, conoscenze e stimoli per un futuro lavorativo, anche se incerto. Non ho mollato nemmeno un momento. Ho continuato per la mia strada anche quando qualcuno, come il diavoletto cattivo, mi bisbigliava nell’orecchio frasi del tipo “Lascia stare, tanto non troverai lavoro: qui al Sud nessuno capirà il valore della tua laurea”. Parole, che alla fine, si sono trasformate in realtà; pazienza. Non importa. L’emozione, impressa ancora fervidamente dentro di me, di discutere la Tesi davanti ad una commissione di Professori, che tuttora stimo, non ha eguali.

2. Il mondo Social: un universo nuovo, che mi ha fatto scoprire la bellezza virtuale

Mondo Social Trips Tips nevadofiero
(Photo credit picjumbo.com)

Quest’azione di cui vado molto fiera si collega alla precedente: dopo aver conseguito la Laurea, ho iniziato ad inviare – come è giusto fare in queste situazioni – a destra e manca il mio Curriculum Vitae, senza, però, ottenere risposte positive e sperate. Ma, forse, dentro di me già sentivo che dietro tutte quelle porticine negative si celava un portone di opportunità: la rete, e tutto ciò che ne deriva, – e come più volte ho detto – è diventata il mio habitat virtuale. Sono diversi anni, ormai, che mi occupo di Webwriting.
Il mio motto, infatti, è ‘Scrivere per Comunicare’! Comunicare non significa solo inviare informazioni all’indirizzo di un’altra persona. Significa creare negli altri un’esperienza, coinvolgerli fin nelle viscere e questa è un’abilità emotiva (Daniel Goleman).

3. Saper ascoltare: un po’ Depositaria, un po’ Grillo Parlante

saper ascoltare
(Photo credit gratisography.com)

Termino la mia “catena” con ciò che vado fiera sopra ogni cosa: il saper ascoltare. Spesso sento dentro di me una sorta di responsabilità nei confronti di chi mi telefona o mi raggiunge a casa per parlare o per sfogarsi. Tale fonte di incombenza, però, svanisce nel momento in cui “l’ascolto” si trasforma in “consiglio”. Esatto, mi piace ascoltare; ma anche dare consigli è il mio forte! Ebbene, nei panni della Depositaria mi sento a mio agio, ma anche in quelli del Grillo Parlante mi sento molto comoda 🙂

Ringraziando ancora Natascia per avermi regalato la possibilità di fare questo viaggio interiore, è giunto il momento di passare l’hashtag #NeVadoFiero a tre blogger che stimo molto:

Alessandra di va’ a quel Paese

Manuela di Viaggi e Virgola

Ezio di Spezio


The following two tabs change content below.
Francesca Policheni
Dopo aver conseguito la laurea in Economia ed Amministrazione delle Imprese, ho scoperto un’altra mia grande passione: la scrittura unita al fantastico mondo virtuale, che è internet. Sono diversi anni, ormai, che mi occupo di Web Writing. Il mio motto è ‘Scrivere per Comunicare’! Comunicare non significa solo inviare informazioni all’indirizzo di un’altra persona. Significa creare negli altri un’esperienza, coinvolgerli fin nelle viscere e questa è un’abilità emotiva (Daniel Goleman)
Tags: , , ,
  • complimenti 🙂 è davvero emozionante la sessione di laurea (anch’io in economia) e tra poco avrò quella della specialistica.. anche se qualcuno dirà che non è servito a nulla credo si tratti di una soddisfazione personale, cultura e poi fa sempre piacere portare a termine il proprio percorso di studi.
    A presto!

    http://www.raccontidiviaggioenonsolo.com/

    • Grazie Daniela 😉
      Ti invio un grossissimo in bocca al lupo per il tuo percorso!
      Tieni duro e vai sempre per la tua strada e, soprattutto, segui le tue emozioni!
      Baci!

  • Grazie Francesca per la tua stima che sai è reciproca. Bellissima questa descrizione del tuo viaggio interiore. Baci