Paesi e Borghi della Toscana cosa vedere
[ Idee di Viaggio ]

Un itinerario tra paesi e borghi della Toscana


 

La Toscana è una splendida regione ricca di storia, monumenti, arte, paesaggi straordinari. Tuttavia spesso i percorsi turistici si limitano a battere strade molto simili che passano per le città d’arte ed i capoluoghi di provincia. Esistono, però, diverse destinazioni meno conosciute, ma non per questo meno suggestive, come i piccoli borghi e paesi che costituiscono un vero e proprio patrimonio inestimabile. In questi piccoli centri che oltre ad essere di una straordinaria bellezza è custodita la tradizione di questa splendida regione fatta di antichi mestieri artigiani e sapori genuini.

Iniziamo dunque un itinerario che vi condurrà alla scoperta di questi piccoli gioielli che arricchiscono e impreziosiscono una delle regioni del Bel Paese preferite dai visitatori italiani e stranieri.

Iniziamo con Bolgheri, un suggestivo borgo in provincia di Livorno che appartiene al comune di Castagneto Carducci. Immortalato nella memoria letteraria del nostro paese dal poeta Giosuè Carducci nella poesia “Davanti San Guido”, questo piccolo centro mostra la propria atmosfera magica fin dalla strada che conduce al suo centro. Un viale costellato da cipressi, definiti dal poeta, giganti giovinetti, a fianco dei quali si erge una piccola cappella, quella di San Guido, costruita alla fine del Seicento.

Alla fine del viale si trova la strada che conduce al castello cinquecentesco. Bolgheri è inoltre diventato famoso per il vino Sassicaia, forse il più apprezzato e rinomato vino italiano, che è prodotto proprio in questo territorio.

Proseguiamo il nostro percorso con Anghiari in provincia di Arezzo e conosciuto per la famosa Battaglia di Anghiari, forse la meno sanguinosa della storia, in quanto fece registrare un solo morto che perì per una caduta da cavallo.

Dalla piana della battaglia si inizia a intravedere l’incantevole borgo che conserva la sua struttura medievale con le mura duecentesche che cingono un bandolo di vicoletti, salite, discese, strade lastricate e abitazioni in mattoni.

Molto suggestiva la Torre dell’Orologio da cui si può godere di una vista che domina tutto il borgo e dal quale si offre uno splendido panorama.

Particolarmente suggestiva è la Scampanata, un rito che sembra risalire al Seicento. Ogni cinque anni infatti a maggio tutti i martedì, giovedì e le domeniche gli iscritti a questa manifestazione devono farsi trovare nella piazza principale entro le sei. I ritardatari riceveranno una goliardica penitenza: verranno prelevati da casa e caricati da un carretto mentre verrà loro gettato uova e farina.

Castelfalfi è invece un borgo che si trova a poco più di un’ora di Firenze e alle porte del chianti. Il borgo è arroccato su un colle dal quale si può godere di uno splendido panorama fatto di morbide colline, filari di viti, olivi e che è sormontato da un cielo cristallino. In questo borgo, dove il tempo sembra essersi fermato, è possibile degustare gli oli ed i vini di Castelfalfi prodotti nell’omonima tenuta, imparare i segreti della cucina toscana attraverso numerosi corsi, o visitare i dintorni con divertenti e rigeneranti attività all’area aperta (il programma è consultabile sul sito Castelfalfi.it).

Il borgo di Castelfalfi è un esempio virtuoso di turismo sostenibile e lungimirante: dopo essere rimasto disabitato negli anni Sessanta, infatti, è stato riqualificato attraverso un progetto di restauro conservativo che ha creato servizi turistici per attirare visitatori come un hotel, ristoranti, un campo da golf, ma ha lasciato intatta l’architettura di un tempo e la natura dei luoghi.

Infine arriviamo a Cetona, uno dei borghi più belli d’Italia. Al centro della piazza si trova una splendida piazza rettangolare realizzata nel XVI secolo per volere dei Medici da Gian Luigi Vitelli. Di particolare interesse la Chiesa della Collegiata che fonde diversi stili architettonici a causa di numerosi interventi che si sono susseguiti sull’edificio.

Le stradine di Cetona sono particolarmente suggestive ed offrono uno splendido belvedere sulla campagna e la montagna circostante.

Autore: Giulia Menicucci

The following two tabs change content below.
Tags: , , ,