The Great Italian Rickshaw Adventure ape calassino
[ Idee di Viaggio ]

Viaggio in Ape Calessino, scopri l’Italia su tre ruote con The Great Italian Rickshaw Adventure


Sei ancora indeciso sul come e sul dove trascorrere le tue meritate vacanze estive? Se puoi dedicare un po’ del tuo prezioso tempo a questo post, ti spiego come trasformare questo momento di lettura in un’avventura con la “A” maiuscola.

Ci vogliono davvero pochissimi minuti, ma tu, intanto, inizia a liberare la mente per far spazio a quanto ho da raccontarti!

Questa è la storia di The Great Italian Rickshaw Adventure, un’idea nata da un team, composto da sei menti brillanti la cui principale essenza si plasma in un’ingegnosità unica e fantastica.

L’avventura è quando osare non è provare, ma fare!

Vediamo, però, se tu, sei pronto ad ‘osare’… se rispondi in maniera affermativa alle seguenti domande, allora, la tua parola d’ordine – con molta certezza – sarà: “Quando si parte?”.

  • Vuoi vivere l’Italia… tutta?
  • Vuoi scoprire posti e luoghi mai visti?
  • Vuoi gustarti in pieno le specialità gastronomiche delle località che andrai a scovare?

È tutto affermativo? Benissimo. Munisciti, quindi, di un pizzico di follia, e chiudi in un pugno l’avventura che sta per abbracciarti.

Ora, capirai perché ho scritto dell’avventura con la “A” maiuscola e del pizzico di follia

… semplicemente perché dovrai attraversare la nostra penisola, percorrendo la bellezza di 1.000 km – tieniti forte! –, con un mezzo a dir poco fantastico: un Ape Calessino, o Rickshaw, per l’appunto.

Sì, hai letto bene: te ne andrai in giro sulle strade italiane con un Rickshaw! Riesci ad immaginarti alla guida del mitico a tre ruote? Ovviamente, non pensare che il tuo viaggio sarà fatto di servizi di lusso o di colazioni in camera; eh, no, altrimenti che avventura sarebbe! 😉

vacanze su tre ruote

Tu, e i tuoi due compagni di viaggio, avrete la possibilità di tuffarvi in un’occasione davvero unica: lasciatevi cullare dalla bellezza dei luoghi sconosciuti e abbandonate i vostri sensi alle migliori specialità del posto… ogni giorno potrete assaporare piatti diversi.

E ora, immagino, che ti starai chiedendo, dove dormire dopo aver passato una giornata alla scoperta di bellezze e tesori nascosti. Ebbene, la risposta è più che semplice: potrai goderti il guadagnato riposo negli agriturismi di Agriturismo.it. Anzi, ne approfitto per ricordarti che una camera a notte a team è inclusa nel costo del viaggio.

Ma The Great Italian Rickshaw Adventure non è solo questo!

Più volte in questo post, e non a caso, ho parlato di avventura: questo è solo un piccolo assaggio rispetto a quanto potrà regalarti un vero viaggio a bordo dell’Ape Calessino.

Emozione a parte, vagare verso mete nascoste e sconosciute, e alla guida dello straordinario rickshaw, significa lanciarsi in una vacanza non pianificata. Il percorso lo costruirai tu man mano… Ti posso solo anticipare che l’itinerario consterà di due certezze: il punto di partenza e il punto di arrivo.

vacanze ape calessino

I 5 itinerari… a te la scelta

Puoi comporre il tuo percorso scegliendo tra i seguenti e favolosi itinerari:

  • #laprima – 21 LUGLIO – Milano – Catania, più di 1400km
  • #Sicilytour – 4 AGOSTO – Catania – Trapani e ritorno, più di 600 km
  • #Greatcomeback – 26 AGOSTO – Catania – Milano, più di 1400km
  • #Sunnyroad – 7 SETTEMBRE – Milano – Amalfi, più di 900km
  • #Backnorth – 21 SETTEMBRE – Amalfi – Milano, più di 900km

Ecco quale sceglierei e perché

Sono calabrese e, per motivi universitari, ho avuto modo di conoscere una piccola parte della caliente Sicilia, ovvero Messina e dintorni. Ora, grazie a The Great Italian Rickshaw Adventure, vorrei approfittarne per andare alla scoperta di Catania e Trapani, due città siciliane particolarmente apprezzate anche dai turisti stranieri. Perdermi nei meravigliosi monumenti costruiti in epoca romana come, ad esempio, il teatro romano di Catania, per l’appunto, non ha eguali. E cosa dire di Trapani? Sicuramente non mi farei sfuggire la tonnara di Scopello, posto incantevole e ricco di storia… e, mi rivolgo principalmente agli appassionati di Montalbano, sapevate che diverse scene de “Il senso del tatto” sono state girate proprio alla tonnara di Scopello? Che meraviglia, vero? E poi, visto che amo le polpette di pesce, non mi farò di certo sfuggire un delizioso piatto di polpette di tonno fresco. Che bontà!

La solidarietà è “on the road”!

Il viaggio su tre ruote sarà, sì, certamente indimenticabile ma, nello stesso tempo, ti riempirà di uno speciale senso di libertà e spensieratezza mai gustato prima… e non è tutto. Già, perché questo sarà un viaggio all’insegna della solidarietà. Ad ogni team, infatti, verrà chiesto raccogliere almeno 500 € da donare in beneficenza.

viaggi e vacanze

Rickshaw: il viaggio ai tempi dei social

Mi sembra di averti detto tutto… ah, lo so che è sottinteso ma preferisco ricordartelo: condividi e racconta l’avventura sui tuoi social preferiti. Niente scuse: il rickshaw è munito di wifi!

Eccoti arrivato alla fine della lettura (sei arrivato vero?), allora che ne pensi? Intraprenderai questa avventura? Intanto, ti consiglio di consultare tutti gli itinerari, che puoi trovare cliccando direttamente sull’immagine sottostante… sono curiosa, quale sceglierai?


Ti lascio con questa massima:

Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain)

Buon viaggio a tutto il team!

The following two tabs change content below.
Francesca Policheni
Dopo aver conseguito la laurea in Economia ed Amministrazione delle Imprese, ho scoperto un’altra mia grande passione: la scrittura unita al fantastico mondo virtuale, che è internet. Sono diversi anni, ormai, che mi occupo di Web Writing. Il mio motto è ‘Scrivere per Comunicare’! Comunicare non significa solo inviare informazioni all’indirizzo di un’altra persona. Significa creare negli altri un’esperienza, coinvolgerli fin nelle viscere e questa è un’abilità emotiva (Daniel Goleman)
Tags: , , , ,