musei gratis
[ Consigli di Viaggio ]

La domenica di Pasqua tutti al Museo gratis- #DomenicalMuseo


Cosa fare il giorno di Pasqua? A parte rilassarsi e godersi il weekend lungo senza l’angoscia del “domani sarà lunedì!”, le idee sono tante.

Un bel viaggetto a Parigi o visitare Roma dall’alto, sono solo alcuni esempi semplici da concretizzare; se, invece, desiderate optare per qualcosa di più soft, vi consigliamo di prendere in considerazione l’interessante iniziativa del MiBACT #DomenicalMuseo, che prevede l’ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese in tutti i Musei statali e non statali aderenti.

Era il primo luglio 2014 quando entrava in vigore l’applicazione della norma del decreto Franceschini, secondo cui ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare musei, gallerie, monumenti, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Iniziativa interessante quella del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo che apre gratuitamente i propri luoghi alla cultura, vero?

Pertanto, e giacché il giorno di Pasqua – Domenica 5 Aprile –, sarà proprio la prima domenica del mese, perché non approfittarne?

Prima di concludere, ricordiamo di fare particolare attenzione alla distinzione tra musei civici, cioè di proprietà del Comune; musei delle Fondazioni che possono essere privati; ed i musei Statali. Tale appunto per evidenziare che, essendo un’iniziativa posta in essere dal Governo, solo i musei statali aderiscono a #DomenicalMuseo. Infatti, sono pochi i Comuni che hanno deciso di partecipare al progetto rinunciando, quindi, all’entrata economica.

Augurandovi di trascorrere una Pasqua serena, vi invitiamo a visitare la pagina del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per consultare l’elenco completo dei musei aperti il giorno di Pasqua.

(Fonte Immagine – pixabay.com)

The following two tabs change content below.
Francesca Policheni
Dopo aver conseguito la laurea in Economia ed Amministrazione delle Imprese, ho scoperto un’altra mia grande passione: la scrittura unita al fantastico mondo virtuale, che è internet. Sono diversi anni, ormai, che mi occupo di Web Writing. Il mio motto è ‘Scrivere per Comunicare’! Comunicare non significa solo inviare informazioni all’indirizzo di un’altra persona. Significa creare negli altri un’esperienza, coinvolgerli fin nelle viscere e questa è un’abilità emotiva (Daniel Goleman)
Tags: , , , ,